Cosa avviene durante un intervento di manutenzione ordinaria su un ascensore?

I proprietari o i responsabili di uno o più impianti elevatori che si affidano a un servizio specializzato di manutenzione spesso non sono al corrente di quali siano, esattamente, i controlli svolti dal personale tecnico che periodicamente “visita” l’impianto. Senza scendere troppo nel dettaglio, ma giusto per dare un’idea di come vengano svolte tali attività, ecco un breve riassunto di cosa avviene durante gli interventi di manutenzione ordinaria.

Funi di un ascensoreQueste verifiche consistono innanzitutto nel controllo dei meccanismi e delle parti che sono direttamente responsabili della sicurezza dell’ascensore, ovvero le funi di cui viene accertata l’integrità e, insieme ad esse, i sistemi paracadute, gli allarmi e le altri componenti chiave per l’incolumità delle persone.

Secondo il DPR 162/99, punto di riferimento normativo che in Italia regolarmente lo svolgimento dei controlli periodici a carico degli ascensori, nell’ambito di una manutenzione ordinaria i tecnici devono anche verificare l’efficienza di altre componenti quali ad esempio le serrature e le porte, nonché l’allineamento al piano ed altri aspetti che riguardano il funzionamento. Vengono inoltre effettuate, ove necessario, regolazioni, tarature e lubrificazioni.

Dal momento che ogni ascensore è diverso dall’altro, è necessario che la ditta che effettua la manutenzione stili un piano personalizzato di interventi cadenzati nel tempo: ciò perché, naturalmente, un impianto di recente costruzione è contraddistinto da una maggior affidabilità rispetto a uno che magari ha qualche decennio alle spalle!

Fondamentale è dunque affidarsi a una ditta che sappia il fatto suo non solamente dal punto di vista tecnico (garanzia di interventi accurati), ma anche per quanto riguarda la corretta pianificazione degli interventi sull’impianto. La manutenzione ascensori che a Milano e Piacenza esegue Everest garantisce tutto questo e rappresenta perciò il punto di riferimento per interventi mirati e di alto livello.

Il tutto è certificato in Sistema di Qualità ISO 9001:2008, Sicurezza e Ambiente.