60 anni e un zic

Nella prestigiosa cornice del salone d’onore della Fondazione Triennale di Milano si è tenuta la festa per i 60 anni di Everest 

La Famiglia Pozzoni inizia a lavorare negli ascensori addirittura nel lontano 1922, quando Angelo Pozzoni (detto Mario) fonda FIAM, fabbrica italiana ascensori e montacarichi e azienda pioniera dell’industria ascensoristica italiana, e prosegue ancora oggi, dopo oltre 90 anni, con immutato entusiasmo.

L’evento, introdotto da un intervento dell’architetto Trabucco sullo sviluppo urbanistico delle città, è stato seguito da una presentazione delle tre anime dell’azienda Dante, Paolo e Marta Pozzoni a rappresentare il passato, il presente e il futuro della società.  

I 300 invitati hanno potuto apprezzare immagini esclusive dell’archivio Everest, ma hanno anche potuto partecipare all’estrazione di tre premi strettamente legati al trasporto verticale: un viaggio a New York con relativa salita sull’Empire State Building, un viaggio a Parigi, dove ammirare la città dall’alto della Tour Eiffel, ed infine una cena nel ristorante panoramico della Triennale di Milano, accessibile grazie ad un ascensore Everest. 

Everest ha così potuto mostrare le sue varie anime: una società all’avanguardia, attenta alla formazione dei propri dipendenti, all’ambiente e al sociale. Paolo e Dante, concludendo l’evento, si sono detti “felicissimi di poter festeggiare i 60 anni di Everest insieme a tanti amici e colleghi. L’obiettivo è quello di festeggiare insieme altri traguardi prestigiosi”.