Un’altra festa per i 60 anni di Everest

Dopo l’evento di questa estate, che ha coinvolto oltre 300 invitati presso la prestigiosa cornice del salone d’onore della Fondazione Triennale di Milano, Everest ha voluto celebrare i suoi 60 anni di attività con un’altra festa. La seconda celebrazione è avvenuta alla presenza di collaboratori e famiglie all’interno della sede di Settimo Milanese, un momento di condivisione per chi in questi anni ha contribuito a rendere grande il nome di Everest e ancora oggi lavora all’interno dell’azienda con entusiasmo e professionalità immutata.

È stato un grande piacere poter festeggiare l’attività aziendale insieme a tutti coloro i quali hanno collaborato a guidare Everest fino a questo importante compleanno: tutto ebbe inizio nel lontano 1922, con la fondazione della pioniera FIAM, fabbrica italiana ascensori e montacarichi, da parte di Angelo Pozzoni. Tutti i partecipanti al compleanno di Everest hanno potuto celebrare il passato e il presente che hanno attivamente partecipato a costruire.

L’occasione è stata utile anche per valutare insieme ai partecipanti le prospettive future che al momento sono ben rappresentate da una postazione di realtà virtuale, un progetto nel quale Everest crede fermamente. Dopo oltre 90 anni Everest è pronta a stupire ancora i suoi clienti con nuove idee e nuovi progetti dimostrandosi ancora e sempre una società all’avanguardia.

Siccome la festa era pensata proprio per tutti, anche i più piccoli hanno avuto l’opportunità di celebrare con gioia il compleanno di Everest giocando con i gonfiabili presenti nella sede per l’occasione.