Case History: Everest realizza due moderni ascensori MRL presso la Fondazione Cariplo di Milano

Committente:

Fondazione Cariplo

Ubicazione:

Milano

Caratteristiche:

Due ascensori MRL per 7 persone con finiture di pregio

Descrizione:

Dando seguito a un apprezzato intervento di installazione di un nuovo ed efficiente ascensore, svolto l’anno scorso presso la Fondazione Cariplo di Milano, la collaborazione tra l’importante ente filantropico e l’azienda Everest è proseguita con la realizzazione di due nuovi impianti elevatori MRL (Machine Room Less).

Questi impianti ad azionamento elettrico, privi di locali macchine e dunque a ridotto ingombro, presentano le seguenti caratteristiche tecniche:

  • Portata: 525 kg / 7 persone
  • Velocità: 1 m/s
  • Numero di fermate: 4 per un ascensore, 6 per l’altro
  • Manovra a prenotazione per salita e discesa

Nella progettazione e messa in opera di questi ascensori, Everest ha prestato grande attenzione innanzitutto all’efficienza di trasporto: i nuovi impianti hanno sostituito dei vecchi ascensori oleodinamici a bassa velocità, che non riuscivano a garantire un ottimale trasporto del personale della Fondazione tra i diversi piani dell’edificio.

I due ascensori MRL hanno dunque permesso di soddisfare una precisa richiesta pratica, ovvero quella di migliorare la fruibilità e la velocità di spostamento, ma sono stati anche apprezzati dal punto di vista estetico essendo dotati di finiture quali:

  • Pareti delle cabine: acciaio inox antigraffio
  • Profili, pulsantiere e soffitti delle cabine: acciaio inox “supermirror”
  • Pavimenti: rivestimento in marmo

Infine, si sottolinea l’impegno da parte di Everest affinché i lavori arrecassero il minor disturbo possibile al personale della Fondazione Cariplo: ecco perché gli interventi sono stati condotti durante le ore notturne, con grande apprezzamento da parte del committente.

Realizzazione:

Gennaio 2018